Europa In Musica - Note d’archi dall’Europa, tradizione e cambiamento

mer 30. 09. 2020 Online Evento

Concerto di apertura della seconda edizione del progetto „Europa In Musica: la stagione musicale del cluster EUNIC Roma“ presso il Conservatorio „Santa Cecilia".

L’Orchestra d’Archi Del Conservatorio „Santa Cecilia“ sotto la direzione di Michelangelo Galeati suonerà le musiche dei maggiori composotori europei, Vivaldi, Richter, Britten, Puccini e Dvořák.

Al progetto partecipano: Forum Austriaco di Cultura, Istituto Bulgaro di Cultura, Centro Ceco di Roma, Istituto Polacco Roma, Accademia di Romania in Roma, Istituto Slovacco a Roma, Instituto Cervantes. 

 

In ottemperanza alle norme vigenti, l’accesso al pubblico sarà limitato a coloro che avranno ricevuto la conferma della prenotazione inivata a [email protected] .

La richiesta di prenotazione dovrà contenere nome e cognome, indirizzo e numeri telefonici, e la conferma dovrà essere mostrata alla reception.

I partecipanti dovranno evitare assembramenti durante l’ingresso in sala, rispettando la distanza di sicurezza di un metro, misurare la temperatura al termoscanner, compilare l’auocertificazione prevista e indossare la mascherina per la durata di permanenza nel Conservatorio.

 

Prossimi appuntamenti:

Venerdì, 23 ottobre 2020, ore 19:00

RACCONTI DALL’EST

MARCO CLAVORÀ BRAULIN – pianoforte

In programma musiche di: J. N. Hummel, D. Kardoš și M. P. Musorgskij.

Concerto organizzato dall’Istituto Slovacco di Roma in partenariato con il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma.

 

Lunedì, 9 novembre 2020, ore 21:00 - spostato a data da destinarsi

EXTRACELLO

EDDA BREIT – violoncello / MELISSA COLEMAN – violoncello / MARGARETHE HERBERT – violoncello e GUDULA URBAN – violoncello

Il PROGRAMMA presentato è incentrato sulla musica barocca e rinascimentale, mixata con arrangiamenti funky di noti successi, composizioni originali ritmate e ballate suggestive.

Concerto organizzato dal Forum Austriaco di Cultura a Roma in partenariato con il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma.

 

Mercoledì, 18 novembre 2020, ore 19:30 - spostato a data da destinarsi

VOCI DIVERSE NELL’UNIVERSO PIANISTICO

GABRIELE MICHELI – pianoforte 

In programma musiche di Domenico Scarlatti, Johannes Brahms, Franz Liszt și Maurice Ravel

Concerto organizzato dal Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma in partenariato con i membri del cluster EUNIC Roma: Forum Austriaco di Cultura e Centro Ceco – co-presidenza del cluster EUNIC Roma, Istituto Bulgaro di Cultura a Roma, Istituto Polacco di Roma, Accademia di Romania in Roma, Istituto Slovacco di Roma e l’Istituto Cervantes a Roma. 

 

Giovedì, 3 dicembre 2020, ore 19:00 - spostato a data da destinarsi

BACH STORIES/IMPROMPTU”

ALEKSANDER DĘBICZ – pianoforte e MARCIN ZDUNIK – violoncello

Il programma consiste in musiche originali improvvisate basate sulle composizioni di Johann Sebastian Bach e Frédéric Chopin.     

Concerto organizzato dall’Istituto Polacco di Roma in partenariato con IMIT – Istituto di Musica e Danza di Varsavia e il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma

 

Giovedì, 10 dicembre 2020, ore 19:00 - spostato a data da destinarsi                   

SPAZI SONORI

MARCO DI GASBARRO – percussioni      

In programma musiche di Hans Werner Henze, Michael Gordon, John Luther Adams și Mauro Cardi                      

Concerto organizzato dal Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma in partenariato con i membri del cluster EUNIC Roma: Forum Austriaco di Cultura e Centro Ceco – co-presidenza del cluster EUNIC Roma, Istituto Bulgaro di Cultura a Roma, Istituto Polacco di Roma, Accademia di Romania in Roma, Istituto Slovacco di Roma e l’Istituto Cervantes a Roma. 

 

Sabato, 19 dicembre 2020, ore 19:00

IL CANTO DEI VENTI

Ensemble "SOFIA SOLOISTS"

Direttore: PLAMEN DJUROV

ROSEN ZAHARIEV – trombetta jazz / GERGANA DIMITROVA – soprano / VERA GIRGINOVA – soprano

IVAN BOGDANOV – proiezione multimediale 

“Il canto dei venti” è una serie di brani originali per orchestra d'archi, soprano, flicorno e fonogramma, ispirati al tema del vento del compositore Peter Dundakov, che combina musica classica contemporanea, jazz, folklore, „narrative music”, musica teatrale e cinematografica.

Concerto organizzato dall’Istituto Bulgaro di Cultura di Roma, con il sostegno finanziario del Ministero della Cultura della Bulgaria e in partenariato con il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma. 


 

Partner dell'evento

Informazioni sull'evento

  • Titolo: Europa In Musica - Note d’archi dall’Europa, tradizione e cambiamento
  • Data: mer 30. 09. 2020
  • Indirizzo: Online Evento

Eventi simili