Festival dei Popoli 2020

15. 11. 2020 22. 11. 2020 Online Evento

La 61a edizione del Festival dei Popoli – Festival Internazionale del Film Documentario – si terrà dal 15 al 22 novembre 2020 nella sala virtuale Più Compagnia in collaborazione con MYmovies.

Quest’anno potrete seguire tutto il festival comodamente dal vostro divano nella sala virtuale di MyMovies con un accredito di soli 9.90 € . 

Quest’anno partecipano ben 3 film della produzione ceca!

1. PRIPYAT PIANO - Eliška Cílková (Repubblica Ceca, 18', 2020)

  • Prima Italiana nella sezione "Doc at Work - Future Campus"

Il film racconta la storia del disastro di Chernobyl. A causa dell'elevato livello di radiazioni nell'ex città di Pripyat, i pianoforti abbandonati sono diventati gli unici abitanti che possono mantenere i loro suoni anche se le mura circostanti crollano. Inoltre, un pianoforte è troppo pesante per essere rubato, quindi nessuno può portarlo via dalla città. La tragedia di Chernobyl pesa in un modo insopportabile sulle menti della gente del posto che è stata costretta a lasciare le proprie case. Per superare il trauma le persone hanno creato le proprie canzoni, poesie e testi che trattano l'evento. Ora stanno tornando a Pripyat per cantarli e suonarli di nuovo! Guardando gli oggetti ricoperti di vegetazione a Pripyat e ascoltando i suoni della natura e dei pianoforti radioattivi, testimoniano il tremendo potere della natura di conquistare ma anche di adattarsi.

2. TRACES OF A LANDSCAPE - Petr Zaruba (Repubblica Ceca / Italia, 67')

  • Prima Italiana nella sezione "Habitat"

Il pittore, fotografo e regista sperimentale Jan Jedlička ha perso il paesaggio della sua giovinezza. La situazione politica dopo il 1968 lo costrinse a emigrare dalla Cecoslovacchia. Si è stabilito in Svizzera. Da quasi 10 anni cerca una nuova ispirazione quando improvvisamente, durante un viaggio di vacanza, si innamora del paesaggio piatto della Maremma Toscana. Ha trovato lì la sua nuova casa artistica e, come artista, ha iniziato da zero.


3. I DO NOT CARE IF WE GO DOWN IN HISTORY AS BARBARIANS - Radu Jude (Repubblica Ceca, Romania, Bulgaria, Germania, Francia, 2018, 139') nell'omaggio a Radu Jude

"Non mi interessa se passiamo alla storia come barbari". Queste parole, pronunciate nel Consiglio dei ministri nell'estate del 1941, diedero inizio alla pulizia etnica sul fronte orientale. Il film tenta di commentare questa affermazione.

Maggiori informazioni: https://www.festivaldeipopoli.org

Partner dell'evento

Informazioni sull'evento

  • Titolo: Festival dei Popoli 2020
  • Data: 15. 11. 2020 22. 11. 2020
  • Indirizzo: Online Evento

Eventi simili